Spettabile
Si sta per chiudere un 2021 nel quale l'attività di Eduitalia si è caratterizzata per:

  • una continua attenzione (e informazione agli Istituti associati) sulle criticità che la pandemia ha comportato in termini di libertà di movimento degli studenti internazionali (restrizioni alle frontiere, green pass, vaccini non riconosciuti, voli covid free, ecc..).

  • il dialogo con le Istituzioni sia sul versante promozionale che sul versante del visto per motivo di studio.
Sul versante promozionale -in un periodo caratterizzato dall’assenza di fiere in presenza- Eduitalia, nel proprio dialogo con le Istituzioni, ha ottenuto i seguenti risultati:

  1. la circolare inviata dalla Direzione Generale per la promozione del sistema Paese del MAECI alla rete Diplomatico/Consolare sul ruolo di Eduitalia.
  2. Il supporto degli Istituti Italiani di Cultura nella diffusione territoriale della Guida Eduitalia-Study in Italy. A oggi sono decine i portali degli Istituti Italiani di Cultura all’estero sui quali è apposto il logo di Eduitalia con diretto accesso alla Guida.
  3. La comunicazione periodica di Eduitalia –grazie al contributo della Direzione Generale degli Italiani all’estero del MAECI- a centinaia di rappresentanti degli 81 Comites nel mondo grazie ai quali, nelle rispettive circoscrizioni territoriali, è promossa l'Italia quale meta di destinazione di studio sia tra i discendenti italiani che tra le popolazioni che risiedono nelle relative aree di competenza.
  4. la partecipazione di Eduitalia alle riunioni dei tavoli di lavoro indetti alla Farnesina per promuovere la lingua e cultura italiana nel mondo; occasioni in cui si è anche discusso di progettualità e criticità attinenti al nostro settore.
  5. la partecipazione -dopo due lunghi anni- a un evento in presenza ovvero la IX^ edizione della Eduitalia Award Ceremony svoltasi presso l’Ambasciata d’Italia a Washington e con la partecipazione in video-collegamento dei Consolati da Boston, Chicago, Filadelfia, Houston, Los Angeles, Miami, New York, San Francisco.
  6. l’evento svoltosi presso l’Ambasciata d’Italia a Bratislava.   

Sul versante del visto per motivo di studio, vi sono stati 236 pareri scritti di Eduitalia ai propri Istituti associati (ai quali aggiungere numerosi pareri telefonici), 44 interventi diretti a fronte di dinieghi/situazioni pendenti di diniego con la soluzione dei casi in 31 occasioni.

  • il lancio di una rinnovata versione grafica del portale eduitalia.org che, nel 2021, è stato visitato in 142 nazioni con 5.040 primi visitatori. Le prime 15 nazioni sono state: 1) Stati Uniti, 2) Italia, 3) Cina, 4) Germania, 5) Uruguay, 6) Irlanda 7) Russia, 8) United Kingdom, 9) Brasile, 10) India, 11) Argentina, 12) Cile, 13) Giappone, 14) Indonesia, 15) Turchia (1).
 
Un 2022 nel quale obbiettivo primario di Eduitalia è continuare il dialogo istituzionale per rafforzare il nostro settore e poter -restrizioni permettendo- tornare a promuovere in fiere in presenza.

In tal senso (e per ora si limitano le informazioni al solo 1° semestre 2022) è prevista la partecipazione di Eduitalia alla:

  • Asian-Pacific Association for International Educator c.d. APAIE Annual Conference & Exhibition (Vancouver 27-31 marzo), evento al quale è prevista la partecipazione di 1.500 delegati provenienti da 50 nazioni (2)
  • NAFSA Annual Conference & Expo (Denver 31 maggio- 3 giugno), alla quale sono previsti 10.000 professionisti rappresentanti di 3.500 istituzioni provenienti da 150 nazioni (3).

Ulteriori eventi, relativi al 1° semestre, saranno comunicati nei primi mesi del prossimo anno.


 Lo staff Eduitalia Vi augura Buone Feste.
 
L'Ufficio sarà chiuso per le vacanze natalizie dal giorno 24.12.2021 al giorno 02.01.22 compresi; la mail info@eduitalia.org disponibile per comunicazioni urgenti.

1) Riferimento temporale 1 gennaio-19 dicembre 2021.
2) Fonte: apaie2022.net
3) Fonte nafsa.org