Banner 2010


 
Spett.le

 
      "Auspico che, dal movimento studentesco mondiale, possa nascere il nuovo cittadino globale pronto a creare un mondo migliore e di pace, grazie a un aumento del livello di istruzione".
Con queste significative parole Colin Powell -noto ex Segretario di Stato statunitense- inaugurò nel 2007 la 59^ edizione della manifestazione Nafsa..  
 
A dodici anni da quel intervento e, a meno di tre settimane dalla 71^ Nafsa (Washington 26/31 maggio), sarà di nuovo Colin Powell, insieme all'ex Segretario di Stato Madeleine Albright, ad accogliere i nearly 10,000 attendees from more than 3.500 institutions and organizations from over 100 countries(1).
 
La Nafsa 2007 fu di particolare importanza perché si caratterizzò per la prima presenza in assoluto di un padiglione italiano in quella che è la fiera Study Abroad più importante a livello mondiale nel determinare gli equilibri del flusso studentesco internazionale. 
 
Per Eduitalia 12 anni importanti con la consapevolezza:
  • che, senza la partecipazione italiana alla Nafsa, migliaia di studenti stranieri avrebbero scelto altre nazioni;
  • di aver insistito a più riprese, anche a livello istituzionale, per far comprendere quanto tale evento fosse fondamentale per l'internazionalizzazione del sistema di formazione italiana.  Finalmente dallo scorso anno -grazie all'attivismo del MAECI (Direzione Generale Sistema Paese), all'efficente Ambasciata Italiana negli Stati Uniti e a un continuo coordinamento- alla Nafsa è presente una nutrita rappresentaza italiana pronta, anche quest'anno,  a rendere l'Italia protagonista mondiale nel settore Study Abroad.
  1. Fonte: nafsa.org

Foto di repertorio: Eduitalia alla Nafsa 2007  
 

Edu nuovo logo

Associazione EDUITALIA 
C.F. 9415297 048 2 
Viale Spartaco Lavagnini, 70-72  -  50129 Firenze
Tel. +39 055 210460 -  Fax +39 055 3909809 
 info@eduitalia.org - www.eduitalia.org