Banner 2010
 
Spett.le
 
 
 
Presente e futuro dello Study Abroad
 
Sono non meno di 40.000 le mancate iscrizioni che, in questo 2020, stanno mettendo a dura prova la maggior parte degli Istituti associati a Eduitalia.
 
Una cifra da intendersi al ribasso in quanto relativa alle sole mancate iscrizioni ai corsi di lingua italiana e ai corsi study abroad frequentati dagli studenti statunitensi e che non tiene in considerazione le iscrizioni ai prossimi corsi delle Accademie e Università italiane.
Per queste ultime non è ancora possibile fare un bilancio in quanto le iscrizioni al prossimo anno accademico sono ancora in corso; a oggi la situazione oscilla tra aumenti di iscritti, conferme degli stessi numeri dello scorso anno e probabili mancate iscrizioni fino al 40%.
A causa della pandemia, numerosi studenti si stanno iscrivendo ai corsi senza sapere se le lezioni saranno on line o meno (situazione che sta inducendo nel contempo molti a rinunciare).
 
Per quanto riguarda invece le iscrizioni relative :
  1. ai corsi di lingua italiana il calo di iscrizioni è pari al 90% rispetto agli stessi numeri dello scorso anno per un perdita che si attesta intorno alle 28.000 unità;
  2. ai corsi frequentati dagli studenti americani ovvero i c.d. Summer 1 (giugno) e Summer 2 (luglio) e il c.d semestre Fall (ovvero settembre/dicembre) il calo delle iscrizioni è pari al 100% per un totale pari a circa 20.000 unità, di cui circa 7.000 avrebbero dovuto frequentare gli istituti associati a Eduitalia. Da considerarsi inoltre i circa 15.000 studenti che, nello scorso semestre Spring (gennaio/maggio), sono rientrati a casa all'inizio del diffondersi del virus;
  3. ai corsi estivi organizzati da Accademie/Università le mancate iscrizioni sono stimabili in diverse migliaia.
 
Ricordiamo come Eduitalia rappresenti, con le sue 114 scuole/Accademie/Università associate, le diverse tipologie di corsi sopraindicati.
 
La sfida per Eduitalia e l'intero mondo Study Abroad è, non solo continuare a chiedere misure di sostegno per il nostro settore, ma anche -non appena possibile- riavviare  la campagna promozionale internazionale provando a interpretare al meglio tutte le varianti e incognite che "il nuovo mondo" presenterà.
Campagna promozionale che, per come già più approfonditamente indicatovi in precedenti comunicazioni, sarà avviata sia in collaborazione con le Istituzioni, sia attraverso azioni di promozione autonome quali la partecipazione a fiere di settore; in tal senso Eduitalia conferma la partecipazione alla manifestazione Nafsa (nelle prossime settimane saranno date notizie approfondite), mentre la fiera APAIE è stata già ulteriormente posticipata dal 2021 al marzo 2022.
 
Il ringraziamento di Eduitalia al Centro Visti
 
Eduitalia ringrazia il Centro Visti del Ministero degli Affari Esteri per il pieno supporto relativo a una serie di problematiche sorte in relazione alla concessione del visto studio; problematiche sorte anche per la non facile comprensione tra gli addetti al settore dello Study Abroad delle diverse regole e vigenti divieti previsti per gli stranieri in entrata (1).
 

1.Per meglio comprendere regole e divieti relative all'ingresso degli studenti stranieri si potrà fare riferimento alle ultime comunicazioni nelle quali Eduitalia ha approfondito a più riprese l'argomento e nelle quali vi è l'indicazione dei link ufficiali del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. 

   
   
 
  
  
Edu nuovo logo

Associazione EDUITALIA 
C.F. 9415297 048 2 
Viale Spartaco Lavagnini, 70-72  -  50129 Firenze
Tel. +39 055 210460 -  Fax +39 055 3909809 
 info@eduitalia.org - www.eduitalia.org